Rossella Urru e la vicenda su Twitter

Rossella UrruAlla fine, la notizia che tutti aspettavamo da mesi. Rossella Urru è libera. Non l’abbiamo ancora vista in realtà ma La Farnesina ieri sera (18 luglio ndr) ha confermato la notizia. Rossella Urru cooperante sarda era stata sequestrata il 22 ottobre scorso in un campo profughi di Saharawi in Algeria, insieme a due spagnoli Enric Gonyalons e Ainhoa Fernandez del Rincon. Ancora non è dato sapere se sia stato pagato un riscatto per la loro liberazione. 9 mesi di prigionia, una prigionia lunga come una gestazione. Il popolo di Twitter è stato incredibilmente partecipe di questa vicenda, tanto che in seguito all’appello lanciato da Geppy Cucciari dal palcoscenico del Festival di Sanremo, tutto il web si è mobilitato e i membri di Twitter in particolare hanno coniato l’hashtag #FreeRossellaUrru che ha rimbalzato di tweet in tweet per giorni e giorni finendo naturalmente in Trending Topic. 

Oltre a questa mobilitazione collettiva, ricordiamo che Fiorello, nei suoi video quotidiani girati nella sua Edicola preferita, aveva creato un video rivolto ai Media affinché si occupassero della vicenda e dessero visibilità agli appelli provenienti da Twitter. Richiesta raccolta da TG5 che lo mandò prontamente in onda. Fiorello invitava inoltre i follower a cambiare l’immagine del proprio profilo, sostituendolo con quello di Rossella per sensibilizzare l’opinione pubblica su questo importante appello. Molti aderirono a questa iniziativa e qualcuno giurò inoltre che avrebbe lasciato l’immagine fino alla liberazione di Rossella.

Nel Marzo scorso si era propagata la notizia, purtroppo rivelatasi infondata della liberazione della cooperante Sarda, tanto che il consueto tam tam su Twitter era diventato “hip hip Urruuuu’” In quell’occasione, tutte le critiche piovute sul noto showman da parte di numerosi followers, credo abbiano costituito la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso e che ha portato Fiorello alla cancellazione del suo account su Twitter. Nei messaggi concitati di quei momenti, si era addirittura sparsa la voce che il nostro “vociare” avrebbe potuto nuocere alle trattative. Purtroppo col passare delle ore, le speranze che la Urru fosse stata realmente liberata si erano affievolite per poi spegnersi del tutto.

Dopo altri mesi di silenzio, ieri (18 luglio ndr) inizia di nuovo a propagarsi la notizia della liberazione di Rossella, memori della cocente delusione passata, twitter ha condiviso la speranza quasi in punta di piedi e con l’utilizzo del condizionale. Qualcuno giura, ancora oggi, che non festeggerà finché Rossella non sarà tornata a casa, in Italia e nella sua Sardegna che aspetta a braccia aperte.

Anche noi su twitter l’aspettiamo e le prepareremo un abbraccio virtuale ma così caloroso che capirà immediatamente l’enorme potere di questo strumento che ha tanto parlato di lei mentre era assente. Ora amici, non ci resta che ricordare all’opinione pubblica quanti Italiani ancora sono prigionieri in varie parti del mondo. In particolare a oggi mi risulta il siciliano Giovanni Lo Porto catturato dai talebani il 19 gennaio scorso con un collega tedesco in Pakistan e, sebbene non rapiti, i nostri Marò prigionieri in India. Senza la presunzione di poter “liberare” qualcuno, ci vantiamo invece di tenere alta l’attenzione sui temi caldi e che ci uniscono sempre, al di là dei followers e delle nostre diverse personalità sul social.

Advertisements

Comments

  1. Vabbè, i Marò hanno ammazzato due persone, direi che possono pure scontare la pena. Non sono assolutamente da mettere su questo piano.

    • Naturalmente i Marò devono essere processati, ma processati in modo giusto e da un tribunale senza pregiudizi. Per questo lo Stato deve garantire loro un giusto processo che metta in luce correttamente le loro colpe. A mio parere quindi noi abbiamo il dovere di tenere altra l’attenzione anche su queste vicende.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: